A fine dicembre, si sa, si fanno i conti con l’anno che va chiudendosi e si guarda avanti a quello che verrà. Per il Premio Salgari e per la rivista Ilcorsaronero questi dodici mesi sono stati importanti sotto molti aspetti e soprattutto perché è ricominciata un’attività culturale in presenza, sul territorio, con gli Autori e con i lettori dal vivo. Sia che lo scorso gennaio appaia lontano non uno ma dieci anni, sia che invece ci sembri appena trascorso, finito sì e no l’altro ieri, ripensare a quello che è stato è comunque un buon esercizio: di memoria – che non fa mai male – e di progettazione per l’anno che comincia; il quale, naturalmente, non può che essere costruito su quello precedente, come ogni progetto culturale che voglia avere una storia. Ecco dunque il nostro decalogo (dieci più uno, per la verità) delle cose più importanti accadute nel 2022. Un augurio di un nuovo anno all’insegna dell’Avventura e della curiosità a tutte le lettrici e a tutti i lettori, a chi racconta e a chi ascolta!

1. Biblioteca Civica

Prima ancora di addentrarci nei singoli eventi da festeggiare, il 2022 va ricordato per il rilancio della storica collaborazione tra la Biblioteca civica di Verona e la rivista salgariana Ilcorsaronero. L’evento era stato ufficializzato già nell’editoriale del numero 31 dove il direttore Antonello De Bernardinis scriveva che, “con questa rinnovata collaborazione, la Biblioteca Civica di Verona intende aprirsi all’esterno per un rapporto non più occasionale e spontaneo, ma obbligatorio e doveroso”. Il 2022, come si capisce dalla carrellata di eventi che ci apprestiamo a leggere, ha ampiamente verificato questo auspicio!

2. Philip K. Dick

Passando agli eventi, il primo che vogliamo ricordare di questo vulcanico 2022 è stato la prima edizione (speriamo di una lunga serie) di “Extra Sci-Fi Festival”. Quest’anno in particolare il festival è stato arricchito dalla giornata studi “Svegliatevi dormienti. I mondi e le visioni di Philip K. Dick a quarant’anni dalla scomparsa” dedicata a Philip K. Dick e svoltasi l’11 marzo. Da segnalare in particolare gli interventi di Carlo Pagetti, maestro indiscusso degli studi sulla fantascienza, e di Mauro Marchesi, illustratore, sui testi di Laurent Queiyssi, della biografia a fumetti dello scrittore americano.

Svegliatevi dormienti locandina
Selezionati i finalisti dell'edizione 2023

3. Premio “Emilio Salgari” di letteratura avventurosa – Presentazione alla Stampa

Il 2022 è stato naturalmente l’anno del premio! Il primo giugno, nella Sala Rossa della Provincia di Verona, presenti gli autori delle opere vincitrici – Gianluca Barbera con “Mediterraneo” (Solferino, 2021), Luca Di Fulvio con “La ballata della Città Eterna” (Rizzoli, 2020) e Orso Tosco con “London Voodoo” (Minimum fax, 2022) – e le autorità sostenitrici del premio, è stato dato ai giornalisti e teleoperatori presenti ampio risalto ai criteri di scelta delle opere e alla “originalità” di questo premio rispetto ad altri premi letterari. Autori e opere si ripresenteranno a fine novembre per la “Cerimonia di premiazione” a seguito del voto della Giuria dei Lettori.

4. 160° della nascita di Emilio Salgari – Mostra in Biblioteca Civica.

Il 2022 è stato specialmente contraddistinto dai festeggiamenti dei 160 anni dalla nascita di Emilio Salgari: un po’ tutti gli eventi dell’anno sono legati da questo filo rosso, ma a dare il via ai festeggiamenti è stata in particolare la mostra allestita nella Protomoteca della Civica e curata da Claudio Gallo e Andrea Campalto. La mostra, intitolata “Emilio Salgari. L’avventura possibile. In viaggio con lo scapigliato Emilio Salgari tra jungle, grandi pianure, deserti, mari, oceani, terre ghiacciate” si è tenuta dal 20 aprile al 5 maggio 2020 e presentava prime edizioni dei romanzi di Emilio Salgari in un percorso tematico per aree geografiche che ha sicuramente fatto viaggiare i visitatori.

Salgari160: Tutte le notizie e gli eventi!

5. La nuova biografia salgariana di Claudio Gallo e Giuseppe Bonomi

La mostra organizzata in Civica è stata anche l’occasione per il lancio di una pubblicazione eccezionale e di grande rilievo per tutti gli appassionati salgariani. Claudio Gallo e Giuseppe Bonomi hanno interamente rivisto e ampiamente accresciuto la biografia di Salgari edita ormai più di dieci anni fa da Rizzoli. Il volume si intitola “Emilio Salgari. Scrittore di avventure” e con le sue 700 pagine di avventure salgariane promette di essere il punto di riferimento per gli studiosi per molto tempo.

6. Salgari e Lovecraft, Yorick e Ilcorsaronero

Dopo un periodo di pausa, è tornato a maggio uno storico appuntamento: il seminario congiunto tra i salgariani de Ilcorsaronero e i lovecraftiani di Yorick. L’incontro, intitolato “Emilio Salgari: Dottor Lovecraft, suppongo?”, si è tenuto presso la Biblioteca Civica di Verona la mattina di sabato 14 maggio e ha visto gli interventi di Michele Ziviani e di Roberto Fioraso, seguiti da un dibattito a più voci.

Emilio Salgari e H. P. Lovecraft

7. Le rassegne L’avventura dopo l’avventura e Prove d’autore

Il 2022 ha visto lo scrittore Marcello Simoni farci visita due volte per presentare in ciascuna occasione un suo nuovo libro. Il 18 marzo si trattava de “La dama delle lagune” (La Nave di Teseo, 2022) mentre l’8 ottobre è stata la volta de “Il castello dei falchi neri” (Newton Compton, 2022). Entrambe le presentazioni si sono svolte nell’ambito degli incontri di L’avventura oltre l’avventura, che hanno visto la presentazione anche di “Il pescatore di Lenin” di Lorenzo Beccati (Oligo 2021), “I selvaggi della Papuasia” di Emilio Salgari, a cura di Claudio Gallo e di Giuseppe Bonomi (Oligo, 2022) e di “Il Francese” di Massimo Carlotto (Mondadori, 2022). Per la rassegna Prove d’autore abbiamo ospitato le presentazioni di: “Fantasma nel buio. Un thriller paranormale a Verona” di Roberto Bonadimani (Delmiglio, 2021); dei due volumi di Giustino Ferri “Il secolo XX” (Black Dog, 2021) e “Tra le quinte del cinema” (Oligo, 2021); “La dolce vita di Fraka. Storia di Arnoldo Fraccaroli, cronista del Corriere della Sera” di Gianpietro Olivetto (All Around, 2019); “L’ultima ricamatrice” di Elena Pigozzi (Piemme, 2020); “La magia del faro” di Susy Zappa (Il Frangente, 2020).

8. Clara Sánchez – Premio “Ilcorsaronero”

Venerdì 18 novembre a villa Mosconi Bertani, in anteprima mondiale, Clara Sánchez ha presentato il suo romanzo “I peccati di Marisa Salas” (Garzanti, 2022), un evento veramente unico a cui ha fatto seguito la consegna alla scrittrice del premio Ilcorsaronero.

9. Il ciclo di seminari “Ondas Do Mar”

Da ottobre a dicembre si è tenuto il ciclo di incontri “Ondas do mar: viaggi e viaggiatori tra realtà e fantasia“ organizzato dal Centro Provinciale per l’Istruzione degli Adulti (CPIA) di Verona e suddiviso in quattro appuntamenti. Il ciclo ha visto diversi relatori avvicendarsi per parlare delle varie sfaccettature e interpretazioni del viaggiare. Il folto programma è stato ulteriormente arricchito dalla presenza, durante l’ultimo appuntamento tenutosi in Biblioteca civica il 2 dicembre, del console onorario della Malaysia Manlio D’Agostino Panebianco.

10. Premio “Emilio Salgari” – Cerimonia di premiazione

A seguito della conclamazione delle opere vincitrici (1 giugno 2022), la palla è passata ai Lettori (Gruppi di Lettura, Biblioteche, singoli lettori), che hanno avuto modo di esprimere i propri voti da luglio a novembre. A tal riguardo è con grande felicità che annunciamo che il 2022 ha visto un importante incremento dei gruppi di lettura con particolare riferimento alle Biblioteche, in primis la Civica di Verona seguita da 5 biblioteche del Trentino, e a gruppi salgariani che contano un incredibile numero di iscritti.

Sabato 26 novembre, ospitati dalla Contessa Orsola Rizzardi a Villa Rizzardi (Negrar di Valpollicella), si è dunque tenuta la cerimonia di assegnazione del Premio, presenti le autorità e i sostenitori. Vincitore del Premio Salgari edizione 2022 eletto dalla giuria dei lettori è risultato Luca Di Fulvio. A tutti e tre i finalisti è stato dato il premio in danaro previsto – doppio per Di Fulvio quale vincitore dsignato dalla Giuria Popolare – ed è stato consegnato il tradizionale simbolo del premio: la copia della statua di Salgari posta innanzi alla Biblioteca Civica di Verona realizzata dallo scultore veronese Sergio Pasetto.
Come pluriennale tradizione del Premio, allo stesso Autore – Di Fulvio – è stato assegnato, quale Autore maggiormente votato dai detenuti, il “Premio dei detenuti della Casa Circondariale di Montorio (VR)” attraverso l’Associazione Microcosmo Onlus.

Mino Milani, Tommy River e lo scozzese

10+1. Ilcorsaronero e Mino Milani

Infine, nel 2022 ha visto la luce il numero 33 della rivista Ilcorsaronero. Nel novembre dell’anno prima era uscito il numero 32 e proprio in questi giorni si sta chiudendo il nuovo numero 34, che quindi inaugurerà il 2023. Per la redazione della rivista e per tutti gli amanti della letteratura d’avventura l’anno è stato segnato da un addio, quello di Mino Milani, che ci ha lasciati il 10 febbraio per continuare assieme a Tommy River le sue cavalcate nelle vaste pianure dell’Avventura.

E il 2023?

Il prossimo anno si preannuncia vulcanico. Proseguiranno, con apposito calendario, le rassegne “L’Avventura oltre l’Avventura” e “Prove di Autore” a cui, probabilmente si affiancherà una proposta di “Spazio all’Autore”. A inizio anno, come anticipato, uscirà il numero 34 de Ilcorsaronero, con la seconda e ultima parte della monografica su Jules Verne. Venerdì 10 marzo è in programma presso il Museo di storia naturale di Verona la giornata di studi “Annetterei i pianeti se potessi”. Raccontare l’esplorazione e la conquista tra otto e Novecento a cui farà seguito, sabato 11, una visita ad alcune collezioni cittadine. Informazioni aggiornate sul sito annettereipianeti.blogspot.com. Nelle giornate del 12 e del 13 presso l’Accademia roveretana degli Agiati si terrà il tradizionale seminario fumettistico, anche quest’anno ricco di ospiti e interventi.

Il mare della letteratura salgariana è sempre vasto e i suoi orizzonti nascondono sempre nuovi incontri e affascinanti scoperte: sarà sicuramente un anno avventuroso!


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *